Seguici su

Fusioni di Comuni

Fusioni di comuni

Le fusioni dei Comuni consistono nell'accorpamento di più Comuni in un unico e nuovo ente per migliorare l'organizzazione e la gestione dei servizi e delle funzioni amministrative

Cosa fa la Regione

Banner sito Fusione di Comuni

Nel complessivo programma di riordino territoriale da tempo in atto in Emilia Romagna, la promozione e il sostegno ai processi di fusione di Comuni sono posti come obiettivi strategici da perseguire. L’impegno assunto dalla Giunta regionale è stato quello di ridurre il numero dei Comuni esistenti nella convinzione che tali processi, oltre ad essere efficaci strumenti di governance del territorio, siano anche una opportunità preziosa per gli stessi Comuni.

In considerazione di ciò, la Regione ha inteso garantire una costante attività di affiancamento e sostegno ai Comuni per l’avvio dei percorsi di fusione, anche sotto il profilo della comunicazione e partecipazione, per la predisposizione dei relativi progetti di legge e per l’intero iter legislativo regionale dalla presentazione dell’istanza, passando per le necessarie consultazioni referendarie e sino ad arrivare all’approvazione della legge regionale di fusione e alle prime attività necessarie per l’avvio dei nuovi enti.

A chi rivolgersi

Servizio Riordino, Sviluppo istituzionale e territoriale

viale A. Moro 52 - 40127 Bologna

tel. 051 527.5353

tel: 051 527.5657

Email certificata: sistautloc@postacert.regione.emilia-romagna.it

Email: sistautloc@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/11/29 11:35:00 GMT+2 ultima modifica 2018-12-20T18:49:00+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?