domenica 23.07.2017
caricamento meteo
Sections

Collaborare è Bologna, incontri sull'analisi della prima fase

Una rendicontazione a quasi due anni dall'avvio del percorso di condivisione con la comunità per ridisegnare la città del futuro

Dopo l'avvio del percorso nel maggio 2014, Collaborare è Bologna è entrato nel vivo del progetto con i primi incontri nei quartieri bolognesi che si sono svolti da ottobre a dicembre 2015, ai quali in parallelo si è svolta una consultazione online per definire le priorità della città.

Parte ora una seconda fase con altri sei appuntamenti nei quartieri della città tra marzo e aprile 2016 per rendicontare quanto è emerso nella prima fase.

Gli incontri – leggiamo sul sito di Urban Center Bologna - saranno l'occasione per raccontare le priorità individuate zona per zona dopo che l’amministrazione ha analizzato le 470 schede individuali e le oltre 70 schede di gruppo compilate dagli oltre 1.200 partecipanti al primo ciclo di incontri.

L'obiettivo - ricordiamo - è condividere una mappatura delle priorità di restyling urbanistico da inserire nelle attività finanziabili dai fondi europei, regionali e comunali.

Il calendario degli incontri:

  • martedì 22 marzo, ore 17.30, Quartieri Borgo Panigale e Reno presso Opificio Golinelli, via Paolo Nanni Costa 14

  • giovedì 31 marzo, ore 17.30, Quartieri Porto e Saragozza presso il Centro Saffi, Via Lodovico Berti, 2/8

  • martedì 5 aprile, ore 17.30, Quartiere Santo Stefano presso la Sala Baraccano, Via Santo Stefano, 119

  • giovedì 7 aprile, ore 17.30, Quartiere Savena presso la Scuola Galante Garrone, Via Lombardia 36

  • lunedì 11 aprile, ore 17.30, Quartiere Navile presso il Centro Montanari, Via di Saliceto, 3/21

  • giovedì 14 aprile, ore 17.30, Quartieri San Donato e San Vitale presso il Mercato Sonato, Via Giuseppe Tartini, 3.

Agli incontri saranno presenti il Sindaco di Bologna Virginio Merola e i Presidenti dei rispettivi Quartieri e si può accedere previo una registrazione compilando il modulo online nella sezione Comunità della Rete civica Iperbole. Tuttavia si può iscriversi anche direttamente sul luogo dell’incontro, fino a esaurimento dei posti disponibili.

Ricordiamo che il percorso Collaborare è Bologna, organizzato dal Comune di Bologna con la collaborazione dei Quartieri, di Urban Center Bologna, di ASP (Azienda pubblica di servizi alla persona) e di IES (Istituzione Educazione Scuola e dell'Istituzione per l'Inclusione sociale e comunitaria), è stato avviato nel maggio del 2014 per coinvolgere tutta la comunità a disegnare la città del futuro, dopo l’approvazione del “Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e Amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni”.

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 14/03/2016 — ultima modifica 14/03/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it