lunedì 18.06.2018
caricamento meteo
Sections

Programmazione negoziata

La Giunta regionale vara il progetto di legge per promuovere l'integrazione dei livelli di governo con gli Enti locali. Pubblicato sul Burert, inizia il percorso in Assemblea

Inizia il suo percorso il progetto di legge regionale “Norme in materia di interventi territoriali per lo sviluppo integrato degli ambiti locali”. Voluto dalla Giunta regionale - che lo ha "formalizzato" lo scorso 19 febbraio - il testo è ora pubblicato sul Supplemento del Bollettino ufficiale (Burert), dedicato appunto alle proposte legislative, e passa nell'agenda-lavori dell'Assemblea legislativa, in primis attraverso le sue commissioni.

Sia nel "dispositivo" esplicativo che nello stesso testo normativo, la Giunta sottolinea che il progetto di legge punta a "promuovere la predisposizione e la realizzazione di programmi territoriali che perseguono l’integrazione tra livelli di governo, il coordinamento delle politiche, l'impiego integrato delle risorse finanziarie e la promozione di un sistema di Governance tra le amministrazioni locali, attraverso il concorso e la partecipazione degli Enti locali, mediante gli strumenti della programmazione negoziata, della collaborazione istituzionale e dell’integrazione e del raccordo tra gli strumenti di programmazione".

Più specificamente il progetto punta a favorire  la predisposizione e la realizzazione di programmi territoriali, denominati Programmi speciali per gli ambiti locali (Psal) .

Azioni sul documento
Pubblicato il 21/02/2018 — ultima modifica 21/02/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it