domenica 19.08.2018
caricamento meteo
Sections

Referendum: 7 ottobre

Sul Bollettino ufficiale della Regione i decreti del presidente per l'indizione dei referendum consultivi sulle fusioni di 14 comuni nell'ambito di 4 province.

La data è ora ufficiale: 7 ottobre. E' il giorno nel quale le popolazioni di 14 comuni dell'Emilia-Romagna saranno chiamate a esprimersi con referendum consultivi sulle eventuali fusioni comunali, che porterebbero alla nascita di 7 nuovi comuni al posto dei precedenti 14.

La data è stata fissata con decreti dal presidente della Regione, pubblicati il 20 luglio sul Bollettino ufficiale della Regione (Burert).

Le province toccate da queste proposte di fusioni sono quattro: Bologna, Parma, Modena e Ferrara.

I 14 Comuni coinvolti sono: Formignana con Tresigallo e  Berra con Ro (Fe); Castenaso con Granarolo dell’Emilia e Baricella con Malalbergo (Bo); Colorno con Torrile e Mezzani con Sorbolo (Pr); Lama Mocogno e Montecreto (Mo).

Azioni sul documento
Pubblicato il 24/07/2018 — ultima modifica 30/07/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it