lunedì 23.07.2018
caricamento meteo
Sections

Sette fusioni

Assemblea legislativa in seduta 10 e 11 luglio con progetti di legge per unificazioni e referendum di 14 comuni nelle province di Parma, Modena, Bologna e Ferrara

L'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna è convocata per martedì e mercoledì, 10 e 11 luglio.  Uno dei temi chiave della tornata lavori è l'approvazione di sette progetti di legge in materia di fusioni comunali e per dare il via ai relativi referendum per consultare le popolazioni coinvolte.

All'inizio lavori il primo punto è però riservato ad un progetto di legge in campo sanitario: "Norme in materia di programmazione, contabilità, contratti e controllo delle aziende unità sanitarie locali e delle aziende ospedaliere”, finalizzato - così viene spiegato nella prima relazione iniziale - ad adeguare la normativa regionale alle numerose riforme introdotte negli ultimi anni dal legislatore statale in tale materia, al fine di “armonizzare” i diversi sistemi contabili.

Le province toccate da queste proposte di fusioni sono quattro: Bologna, Parma, Modena e Ferrara.

I 14 Comuni coinvolti sono: Formignana con Tresigallo e  Berra con Ro (Fe); Castenaso con Granarolo dell’Emilia e Baricella con Malalbergo (Bo); Colorno con Torrile e Mezzani con Sorbolo (Pr); Lama Mocogno e Montecreto (Mo).

Nell'agenda lavori dell'Assemblea ci sono anche un progetto di legge in materia di polizia locale, il programma triennale per lo sviluppo del settore musicale, il piano di attività per la tutela dei consumatori, la relazione valutativa sul diritto allo studio universitario.

L'ordine del giorno è sempre presente nella banca dati Demetra, così come le sedute sono in diretta streaming, dal sito dell'Assemblea (si attiva la diretta all'inizio lavori).

Contenuti correlati
Fusioni comunali
Azioni sul documento
Pubblicato il 06/07/2018 — ultima modifica 06/07/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it