lunedì 10.12.2018
caricamento meteo
Sections

Commercio equo e solidale

Valutazione in commissione regionale della legge 26/2009 di sostegno al commercio solidale. Confermati fondi per 200mila € sul 2018
Commercio equo e solidale

(c) AiusgFotoreporter D.Fanini

Confermati 200mila euro nel 2018 per sostenere il commercio equo e solidale. L’impegno della Regione Emilia-Romagna è stato assicurato in commissione Politiche economiche, nel corso della seduta che ha esaminato la relazione valutativa sugli effetti della disciplina per lo sviluppo dell’economia solidale in Emilia-Romagna (la legge regionale n.26 del 2009).

I contributi andranno a finanziare gli investimenti delle botteghe (per nuove sedi, arredi o attrezzature) e la promozione (ad esempio campagne di sensibilizzazione sul commercio equo-solidale).

Al momento sono 14 i soggetti del commercio equo solidale in Emilia-Romagna, che gestiscono complessivamente 27 botteghe: le province più rappresentate sono Bologna e Modena.

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/09/2018 — ultima modifica 26/09/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it