sabato 20.04.2019
caricamento meteo
Sections

Elezioni area bolognese

Saranno 46 comuni, sui 55 della Città Metropolitana, ad andare al voto in questa tornata amministrativa 2019. Non votano però Bologna e Imola.

Le elezioni amministrative del 2019 per il rinnovo dei consigli comunali e dei sindaci nel territorio, in programma questa primaver, interesseranno 46 comuni della città metropolitana di Bologna su 55. Lo rammenta l'ultima newsletter della Città Metropolitana di Bologna.

Non vanno al voto i due comuni maggiori (Bologna e Imola) e altri 7 comuni (Persiceto, Budrio, e 5 piccoli comuni della montagna). La tornata elettorale coinvolgerà quindi complessivamente 486.993 individui, pari al 48,2% della popolazione metropolitana.
Nove sono i comuni con più di 15.000 abitanti: Casalecchio, San Lazzaro, Valsamoggia, Castel San Pietro, Zola, Castelmaggiore, Pianoro, Medicina e Molinella (per un totale di 207.841 abitanti, pari al 42,7%). In questi comuni la modalità di voto prevede un sistema maggioritario a doppio turno (con eventuale ballottaggio) mentre negli altri 37 comuni (279.152 abitanti in totale) i cittadini si esprimeranno con una modalità di voto maggioritario a turno unico.

Azioni sul documento
Pubblicato il 01/02/2019 — ultima modifica 01/02/2019
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it