Seguici su

Fusioni Comuni e fondi Stato

Da DG Finanza Locale (Ministero Interno) indicazioni sui contributi 2018 e 2019: nel 2018 ulteriori 5,278 milioni €; nel 2019 calo di oltre 5, 5 milioni causa aumento fusioni

Con due successive comunicazioni rilasciate nel mese di giugno, la Direzione Centrale della Finanza Locale (Ministero dell’Interno) ha fornito indicazioni in merito alla ripartizione dei contributi statali per le fusioni di comuni relativi al biennio 2018 – 2019. Per il 2018 è stata disposta l’integrazione di ulteriori 5.278.063,07 €, rispetto ai contributi già erogati per la medesima annualità (integrazione resa possibile grazie all’effettiva assegnazione di suddette risorse sul pertinente capitolo di spesa ex art. 1 comma 885, della legge di stabilità 27 dicembre 2017 n. 205).

Per il 2019 è stata invece operata una drastica riduzione dei contributi statali. Solamente per i 13 nuovi Comuni nati da fusione in Emilia-Romagna, il taglio operato è stato di oltre 5 milioni e mezzo di euro. La ragione di tale decurtazione è dipesa dall’aumento esponenziale dei processi di fusione e di incorporazione dei Comuni e dalla mancanza di un corrispondente incremento del contributo statale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/07/03 10:58:00 GMT+1 ultima modifica 2019-07-03T13:11:09+01:00

Non hai trovato quello che cerchi ?