Seguici su

Undici al voto

Sono i comuni che risultano previsti prossimamente alle urne (in totale 172.791 abitanti). Tre a rischio ballottaggio: Imola, Faenza e Bondeno

Sono 11 i comuni emiliano-romagnoli previsti al voto amministrativo nei prossimi mesi. L'informazione preventiva ci arriva dal team elettorale del servizio Statistica della Giunta e della Direzione generale dell’Assemblea legislativa.

Gli 11 in questione sono Fontevivo, Palanzano, Pellegrino Parmense, Soragna e Varano de’ Melegari, in provincia di Parma, Canossa e Luzzara, nel reggiano, Imola, in provincia di Bologna, Bondeno, nel ferrarese, Faenza, nel ravennate, e Verghereto, in provincia di Forlì-Cesena. In otto casi la chiamata al voto è motivata dalla scadenza naturale del mandato del sindaco ora in carica.

Dei comuni coinvolti nel rinnovo amministrativo, tre - Imola, Faenza e Bondeno - hanno la potenziale eventualità del ballottaggio nel caso, al primo turno, nessun candidato sindaco superi il 50% dei voti.

Urna 600x400 BanziNel complesso questi 11 comuni contano 172.791 abitanti, al 1° gennaio 2019. I tre più popolosi sono Imola, con 70.168 abitanti, Faenza, con 58.842, e Bondeno, con 14.115. I comuni che votano su doppio turno - è risaputo - sono quelli con oltre 15 mila abitanti, ma Bondeno al momento ne ha poco più di 14 mila. Perciò la domanda legittima è: perché anche Bondeno? In materia elettorale il riferimento è la popolazione legale rilevata nell’ultimo censimento del 2011, quando Bondeno aveva "mille e uno" abitanti in più (quindi oltre 15 mila).

Il comune di minori dimensioni (ritorniamo ai dati del 2019) è Pellegrino Parmense, con poco più di mille abitanti, così come Palanzano. Sotto i cinquemila residenti anche Verghereto, Varano de’ Melegari, Canossa e Soragna.

Che dire invece di Vignola e Comacchio? I due comuni non dovrebbero votare questa primavera, sebbene i rispettivi sindaci siano stati eletti consiglieri regionali, per mancanza dei tempi tecnici di avvio della procedura per questa "finestra" elettorale. Perché invece Luzzara e Bondeno - i cui sindaci sono membri del nuovo Consiglio regionale - vanno al voto? In questo caso il rinnovo della carica di sindaco era già prevista, a naturale scadenza in questa primavera.

  • Per conoscere i risultati delle precedenti elezioni nei comuni al voto c'è la Banca dati Elettorale, selezionando di volta in volta il tipo di elezioni, la provincia e il comune scelto.

  • Altre informazioni sul portale di statistica.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/04 09:36:00 GMT+2 ultima modifica 2020-03-04T09:41:26+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?