Seguici su

Polizia locale

La formazione per la polizia locale

Da molti anni la Regione Emilia-Romagna ha messo la formazione al centro delle attività di coordinamento del sistema di polizia locale, attraverso la disciplina normativa della prima formazione e i percorsi di training e aggiornamento, realizzati attraverso la Fondazione Scuola Interregionale di Polizia Locali.

La Legge Regionale 24/2003 definisce i principi della formazione al comma 2 dell'art. 18:

La Regione Emilia-Romagna, assumendo come propri fini la formazione e l'aggiornamento del personale della polizia locale, considerati imprescindibili condizioni per la qualificazione e l'omogeneizzazione su tutto il territorio regionale dei servizi di polizia locale, si avvale della Fondazione per:
a) programmare e realizzare le attività formative obbligatorie ai sensi dell'articolo 16, comma 3;
b) promuovere, coordinare e sostenere le attività ordinarie di formazione e aggiornamento professionale degli appartenenti alla polizia locale;
c) realizzare altre iniziative di diretto interesse regionale finalizzate alla qualificazione degli appartenenti alla polizia locale

Le caratteristiche della prima formazione, formazione di accesso al ruolo, sono definite dalla DGR 479 del 2012, che si può scaricare in modo integrale nella sezione "Normativa".


La Scuola Interregionale di Polizia Locale (SIPL) è una fondazione istituita originariamente nel 2000 come ente strumentale di Regione Emilia-Romagna e Comune di Modena per la formazione della polizia locale della nostra regione, trasformata poi nel 2008 in istituto di livello interregionale, con la partecipazione di Liguria e Toscana. Per saperne di più, visita il sito web della scuola.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/09/25 09:31:38 GMT+1 ultima modifica 2019-09-25T09:31:38+01:00

Non hai trovato quello che cerchi ?