sabato 23.09.2017
caricamento meteo
Sections

Unioni di Comuni

Strutture di raccordo

Tavolo per l'AssociazionismoRiunione

Il Tavolo Interdirezionale sull’associazionismo intercomunale è stato previsto dalla delibera della Giunta Regionale n. 475/2006 ed è stato costituito con determina del Capo di Gabinetto del Presidente n. 12072 del 06/09/2006. Esso è coordinato dal Responsabile del  Servizio Affari istituzionali e delle Autonomie locali.
Il Tavolo ha lo scopo precipuo di promuovere “il raccordo degli interventi settoriali, al fine di ottimizzare l’impiego delle relative risorse che dovranno prioritariamente confluire su interventi strategici per le forme associative coinvolgendo anche, ove occorra, le Province e le forme associative dei Comuni”.

 

Comitato regionale per lo sviluppo delle gestioni associate tra gli enti locali

Il "Comitato Regionale per lo sviluppo delle gestioni associate tra gli Enti Locali" è stato costituito con delibera di Giunta regionale n.743 del 08.05.2001, in attuazione dell´art.16 della LR 11/2001. 

Esso svolge funzioni di sostegno alla Giunta regionale nell'elaborazione delle politiche di sviluppo alle forme associative tra Comuni, in particolare cura i rapporti con il nucleo operativo a supporto delle forme associative.

Azioni sul documento
Pubblicato il 30/01/2012 — ultima modifica 29/11/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it