Seguici su

Contributi per la promozione della legalità

Modalità e criteri per la concessione di contributi per l'attuazione del "Testo unico sulla legalità". Anno 2020
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Enti pubblici
Data di pubblicazione 13/05/2020
Scadenza termini partecipazione 30/06/2020

Con delibera della Giunta della Regione Emilia-Romagna n. 436/2020 vengono stabiliti i criteri e le modalità per la concessione di contributi per la realizzazione di progetti finalizzati alla promozione della legalità secondo quanto previsto dalla Legge regionale 28 ottobre 2016, n. 18 "Testo unico per la promozione della legalità e per la valorizzazione della cittadinanza e dell'economia responsabili".

La Regione, in particolare, promuove e incentiva quanto segue:

  • Misure a sostegno della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile nel settore dell'educazione e dell'istruzione;
  • Interventi per la prevenzione dell'usura;
  • Azioni finalizzate al recupero dei beni confiscati e all'utilizzo per fini sociali dei beni sequestrati;
  • Assistenza e aiuto alle vittime innocenti dei reati di stampo mafioso e della criminalità organizzata e di altre fattispecie criminose;
  • Politiche a sostegno delle vittime dell'usura e del racket.

Le domande da parte degli enti pubblici relative all’avvio della procedura finalizzata alla sottoscrizione degli accordi con la Regione,  devono essere corredate dai relativi progetti/iniziative e cronoprogrammi di realizzazione (v. sotto allegati "Scheda di progetto" e "Cronoprogramma"), dovranno essere indirizzate al Presidente della Giunta regionale.

Termine di presentazione delle domande: 30 giugno 2020, obbligatoriamente tramite posta elettronica certificata all'indirizzo: capodigabinetto@postacert.regione.emilia-romagna.it


Per maggiori informazioni

Gian Guido Nobili:
Tel.: 051/5273749; E-mail: gianguido.nobili@regione.emilia-romagna.it
Antonio Salvatore Martelli:
Tel.: 051/5273148; E-mail: antonio.martelli@regione.emilia-romagna.it
Annalisa Orlandi:
Tel.: 051/5273303; E-mail: annalisa.orlandi@regione.emilia-romagna.it
Eugenio Arcidiacono:
Materia: Riordino istituzionale

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/05/13 14:01:37 GMT+2 ultima modifica 2020-05-13T14:01:37+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?