Seguici su

Unioni di Comuni

La Regione promuove il miglioramento dei servizi che i Comuni forniscono ai cittadini. Sostiene la costituzione e il consolidamento delle Unioni di Comuni, che nascono quando i Comuni si associano per esercitare insieme una serie di funzioni di loro competenza. L’obiettivo dei Comuni è migliorare la qualità dei servizi, risparmiare e, al tempo stesso, far avanzare l’innovazione e la semplificazione amministrativa. Attraverso la creazione di Unioni, i Comuni mettono insieme risorse umane, finanziarie e strumentali con le quali riorganizzare e razionalizzare le strutture.

Lo stato di salute delle Unioni

Giovedì 14 marzo 2019, seminario nella sala Auditorium di Viale Aldo Moro,18, sullo stato di salute delle Unioni tra Comuni dell'Emilia Romagna.

.Lo stato di salute delle Unioni.jpeg

L'iniziativa è stata organizzata a pochi mesi dalla chiusura del bando 2018 e l’incontro vuole essere un momento di riflessione sul bilancio del primo anno di attuazione del Programma  di Riordino Territoriale (PRT) 2018-20 e sullo stato di salute delle unioni sulla base dei dati relativi al bando PRT, annualità 2018.

Sono condivise esperienze, progettualità, soluzioni e risultati attraverso la testimonianza di alcune Unioni che rappresenteranno i risultati raggiunti in termini di servizi a cittadini e imprese.

Gli interventi tenuti

Un primo bilancio del PRT 2018

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/05/10 08:04:00 GMT+1 ultima modifica 2021-05-12T15:12:53+01:00

Non hai trovato quello che cerchi ?