Seguici su

Sicurezza urbana

Programma di mandato

PROMUOVERE LA SICUREZZA DEL TERRITORIO

Goal 2030.jpg

Lo sforzo crescente profuso in questi anni dalla Regione per promuovere politiche integrate di sicurezza nelle città e nel territorio, in una funzione di programmazione, supporto e sostegno agli Enti locali e alle autorità istituzionalmente preposte a garantire la sicurezza e la repressione dei reati, ha consentito di sviluppare e affinare strumenti che possono ora essere ulteriormente qualificati.


LE AZIONI

  • Sostegno a progetti di riqualificazione degli spazi. Parte fondamentale di un approccio integrato alla sicurezza è rappresentato dalla cura degli spazi e dell’ambiente sociale come fattore di prevenzione dei comportamenti criminali. Gli interventi che la Regione sosterrà dovranno avere un’attenzione specifica ai profili di coesione e sicurezza, dalla progettazione degli spazi a quella sociale degli usi e delle relazioni.
  • Sostegno a progetti di coinvolgimento dei cittadini e dei portatori di interesse nelle attività di prevenzione, incentivando e sostenendo lo sviluppo di una sicurezza partecipata che parta dalla riattivazione della “socialità di vicinato” e consenta di recuperare la funzione di controllo che nasce dalla quotidianità delle relazioni, guidando i processi di coinvolgimento dell’attivismo civico verso la costruzione di comunità, in collaborazione con l’Ente locale, ed evitando viceversa derive divisive.
  • Elaborazione di un modello di sviluppo delle Polizie Locali come parte integrante della comunità, da condividere e definire con il Comitato Tecnico di Polizia Locale, le organizzazioni Sindacali e l’Anci, individuando risorse economiche per il sostegno ai progetti di transizione e per la formazione dei comandanti e degli operatori.
  • Sostegno alle Polizie Locali, con particolare riferimento ai processi aggregativi (privilegiando quindi le Unioni in tutte le misure che saranno attivate) e collaborativi (per favorire il supporto dinamico in caso di difficoltà o calamità).
  • Consolidamento del concorso unico regionale per selezionare gli agenti di polizia locale, al fine di offrire ai Comuni e alle Unioni uno strumento efficace ed efficiente che contenga i costi, valorizzi la qualità e semplifichi la vita degli Enti locali.
  • Selezione e sostegno di sistemi di videosorveglianza efficaci e di qualità, privilegiando progetti che prevedano tecnologie evolute, risorse e modalità di gestione sostenibili nel tempo, standard minimi uniformi delle componenti tecniche e tecnologiche.

Tratto dal Programma di mandato della Giunta. XI Legislatura (2020-2025) (pdf1.2 MB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/27 11:41:19 GMT+2 ultima modifica 2022-04-27T11:41:20+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?