Seguici su

Fusioni di Comuni

TRASCRIZIONI – MOTORIZZAZIONE CIVILE – ACI

 

Sono da effettuare le trascrizioni al PRA dei veicoli di proprietà comunale: i veicoli devono essere trasferiti al nuovo Comune. Per ogni passaggio di veicoli dai preesistenti Comuni al nuovo Comune, occorre che quest'ultimo compili una nota di presentazione PRA NP3 (di cui al link http://www.aci.it/i-servizi/guide-utili/guida-pratiche-auto/modulistica-pra.html), il modello 2119 MCTC.

 

Tale operazione non comporta oneri fiscali, come affermato dalla L. n. 56/2014, art. 1, comma 128 “Il trasferimento della proprietà dei beni mobili e immobili dai comuni estinti al nuovo comune è esente da oneri fiscali”. Se l'esenzione da Imposta provinciale di Trascrizione, Imposta di Bollo è da rintracciarsi nell'art. 1 comma 128 Legge 56/2014, l'esenzione dagli emolumenti PRA si rintraccia, invece, nell'art. 4 del D.M. 21 marzo 2013.

 

Si precisa, infine, che l’art. 1, comma 127 della L. n. 56/2014 stabilisce: “Dalla data di istituzione del nuovo comune e fino alla scadenza naturale resta valida, nei documenti dei cittadini e delle imprese, l'indicazione della residenza con riguardo ai riferimenti dei comuni estinti”.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/04/20 13:11:53 GMT+1 ultima modifica 2016-04-20T15:11:00+01:00

Non hai trovato quello che cerchi ?