Seguici su

Sicurezza urbana

Le politiche regionali sulla sicurezza urbana

Seminario on line, 23 febbraio 2021, ore 10.30

Ai sensi dell’art. 6 L.R. 24/2003, è prevista la concessione di contributi per progetti “volti al miglioramento di rilevanti problemi di sicurezza, di conflitto o di disordine urbano diffuso”, realizzati attraverso interventi estesi e complessi, anche infrastrutturali, e tramite un procedimento di concertazione tra gli enti coinvolti.  
Si tratta in genere di finanziamenti finalizzati alla realizzazione di interventi urgenti per la rigenerazione di aree urbane degradate nel territorio regionale, che abbiano per obiettivo specifico la sicurezza urbana, ma all'interno di un programma complessivo di riqualificazione di aree della città.
Le tipologie di intervento maggiormente ricorrenti possono riguardare il miglioramento qualitativo dello spazio pubblico urbano (illuminazione, marciapiedi e passaggi pedonali, verde pubblico e privato aperto al pubblico, piste ciclabili, fermate del trasporto collettivo, ecc.), lo sviluppo di sistemi di videosorveglianza e di telesoccorso, lo sviluppo di azioni sociali di animazione dello spazio pubblico, di socializzazione fra gruppi di popolazione diversi (per età, etnia, ecc.), di riduzione del danno rivolti all'accrescimento della sicurezza territoriale e della capacità di resilienza urbana.

Il seminario, che si svolgerà unicamente online attraverso la piattaforma Lifesize, è rivolto ad amministratori pubblici e coordinatori delle politiche locali di sicurezza urbana e integrata.

Programma (pdf971.53 KB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/02/19 15:59:37 GMT+2 ultima modifica 2021-02-19T16:10:38+02:00